ASSOCIAZIONE APS GAZZA LADRA

Un gruppo di operatori, genitori, volontari dell’Associazione Orizzonti, forti dell’esperienza maturata dal 2004 nella gestione del Centro Psicopedagogico “Gazza Ladra”, ha deciso di fondare il 19 giugno 2010 l’Associazione di Promozione Sociale (APS) “Gazza Ladra” per la gestione di servizi alla persona, favorendo risposte per i diritti esigibili quali: studio, lavoro, gioco e tempo libero.

 

L’APS Gazza Ladra si propone di svolgere attività di utilità sociale nei confronti degli associati e di terzi e ha per scopo:

·         il sostegno alle persone con disabilità,

·         la prevenzione,

·         il trattamento delle difficoltà di apprendimento e delle esigenze educative speciali,

·         percorsi d’aiuto alla genitorialità.

LA MISSIONE

·         Offrire alle persone con disabilità ed Esigenze Educative Speciali risposte altamente personalizzate e  professionali in rete con i servizi del territorio.

·         Tutelare la dignità  e migliorare la qualità della vita.

·         Promuovere la sperimentazione di metodologie nuove.

·         Favorire il benessere degli operatori.

L’APS Gazza Ladra si impegna a garantire:        

·         affidabilità: rispondere agli impegni presi verso le Amministrazioni Pubbliche e prestare servizio in modo puntuale, preciso, tempestivo.

·         competenza: favorire la crescita culturale e professionale degli operatori per poter garantire  prestazioni adeguate.

·         accessibilità: rendere possibile l’accesso a tutte le persone con disabilità.

·         chiarezza: offrire informazioni relativi alle attività in modo comprensibile e completo.

·         controllo: garantire la qualità dei processi, delle prestazioni, dei servizi erogati.

·         tutela della privacy: garantire il rispetto della legge sulla riservatezza prevista dall’art. 15 del d.lgs 30 giugno 2003 n 196 (Codice della Privacy) e successive modificazioni.

COSA FACCIAMO

APS “GAZZA LADRA” PROMUOVE:

  • La nascita di centri di formazione e orientamento.
  • La gestione dei centri di riabilitazione/abilitazione per la diagnosi e la cura delle persone in età evolutiva e le loro famiglie.
  • La sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui problemi della disabilità.
  • L’attuazione di forme di aiuto sperimentale atte al conseguimento delle autonomie.

PROSPETTIVE FUTURE

·         Motivare i soci, volontari, operatori attraverso il coinvolgimento attivo e introducendo strumenti che incentivino il lavoro di qualità.

·         Sperimentare ed implementare l’ICF (Classificazione Internazionale del Funzionamento e della disabilità e della salute).

 

SERVIZI

Gestione del Centro Gazza Ladra

Gestione del futuro Centro Polifunzionale di Disability Management  in collaborazione con il CISS di Borgomanero nell’ambito del grande complesso del Centro Territoriale Handicap (CTH) di Borgomanero.

 


 Home